ANDREA STERPA arte

bio / works / biblio / exhibitions / blog

Archive for Archive

This Game, MUSE e MODA’ approdano in Belgio

Grazie al Sig. Mario l’opera “This Game”, “MUSE”, “MODA'” vanno in collezione privata in Belgio. Altri tre pezzi di cuore dell’artista abbandonano lo studio.

Le tre opere sono state realizzate nel 2013. In The Game la scritta TRANSFORMATION domina la scena, accompagnata da testi poetici, rimandi all’Ariosto, tratti inconfondibili della mano di chi da anni lavora col collage, con la materia, col colore, con l’anima e la memoria. MUSE/MODA’=omaggio alla musica che spesso accompagna la realizzazione delle opere stesse.

Sinestetiche Dissonanze e Free Inside

sinestetiche-dissonanze

Queste due opere, realizzate nel 2013 all’interno del progetto Painting – Memory II, lasciano il mio studio per raggiungere una collezione privata a Napoli. La particolarità delle opere, entrambe tecniche miste realizzate su carta applicata su legno, è data dal fatto che entrambe sono nate in maniera diversa.

free-inside

Le opere originali, realizzate negli anni precedenti, sono state rivisitate, frammentate e riassemblate creando Free Inside che ha preso il posto di un’opera esposta a Roma e Sinestetiche Dissonanze, una tra le mie opere preferite che per diversi anni ha arredato il salotto di casa.

“Contributions”, un atto dovuto

Tutti coloro che hanno contribuito e contribuiscono, a diversi titoli, alla formazione personale, artistica e sentimentale di Andrea Sterpa, sono citati in questo spazio.

ALESSANDRA MARTINI

Il binomio Alessandra Martini/Andrea Sterpa nasce nel 2008 e si concretizza nel 2011 col matrimonio. Lui, Andrea Sterpa, artista alla continua ricerca di una vera identità nel bizzarro e affascinante mondo dell’arte, lei, Alessandra Martini, detentrice del ruolo di musa ispiratrice pur non interpretando alcun ruolo né rilevante né marginale nel mondo dell’arte. I due vivono a Bracciano (RM) nella loro casa/studio.

374541_10200486236149912_149949951_n
Alessandra ed Andrea all’inaugurazione della mostra “5elementi5” alla ex Cartiera Latina di Roma, 2013 Read the rest of this entry »

Face #4

face4
Face #4
mixed media su legno
dimensioni 70×70
anno 2007

My Work – Il Compleanno

DSC02627
“Il Compleanno”
tecnica mista su carta su legno
anno 2002
dimensioni 30×40

Ho riscoperto quest’opera recentemente, accantonata da una parte tra mille quadri forse destinati al macero, dimenticati, non ben eseguiti. Questo piccolo gioiellino riempie la mia memoria e al di là del giusto equilibrio di cui è dotato, mi lascia un sorriso dentro pensando che ha da poco compito i 10 anni di vita. “Il Compleanno” raffigura principalmente Syd Barrett da bambino. Il leader e fondatore dei Pink Floyd è affiancato dalla sorellina in un contesto familiare solare.

L’opera, realizzata nel 2002, è stata esposta all’interno della mostra “Dadachrome”, ciclo di cui fa parte, alla Aré Gallery di Roma. E’ realizzata con carta, disegni, ritagli di giornali e riviste, acrilico e smalto, oltre a matite e penne colorate, su supporto di legno. La scelta del legno in luogo della tela è essenziale per una migliore aderenza della carta e dell’uso che ne faccio. Nell’opera c’è materia, poesia, equilibrio e perché no, un senso di pace e di ordine.

Archive Work

Dadachrome
2002-2003
Ballata Berlinese
CAIRO*STERPA
mixed media 70×80
esposizioni:
disponibile per la vendita
Accusa
mixed media 60×70
esposizioni:
disponibile per la vendita
Riflessione gestuale
mixed media 50×60 – 2002
esposizioni:
collezione privata

https://andreasterparte.wordpress.com/works/